Dopo mesi di attesa e preparazione, la seconda stagione del Motorland Italia GT Challenge prende il via con il primo dei 12 round previsti nell’arco dei prossimi 7 mesi. La 2 ore endurance all’Autodromo Nazionale di Monza non è stata facile per nessuno, anche perché alla prima gara si sono già registrate, per un motivo o per l’altro, delle importanti assenze che speriamo possano essere recuperate già dai prossimi appuntamenti.

Il primo nome ad essere inserito nell’albo d’oro di questo campionato è quello di samsamu77, che sulla sua Ferrari della Scuderia VAR ha dominato la 2 ore di Monza grazie ad un passo gara e una regolarità mostruosi. Dietro a lui, Angelocola8 è autore di un gran debutto con la Lamborghini della AM Reparto Corse con un secondo posto convincente (il migliore tra i debuttanti di questa stagione). Per tutti gli altri, invece, s’è consumata soprattutto nella prima ora una gara piena di colpi di scena tra incidenti ed errori.

Basti pensare per esempio a FAAAreIGHT: il pilota della Mercedes Team Rust-Eze era stato coinvolto nella megacarambola del primo giro alla Curva Grande finendo nelle retrovie, ma non si è dato per vinto e ha sfruttato il suo passo ed una strategia a due soste per risalire la classifica fino al terzo posto e conquistare un podio meritato. Tutt’altro che convincente invece la prestazione di bobocdp (Ferrari HUB Auto Corse): dopo una Pole Position da urlo conquistata all’ultimo tentativo, in gara conferma purtroppo tutti i suoi limiti nella gestione con errori evitabili e incidenti con le barriere che minano la possibilità di podio.

Come già detto, gli episodi, insieme alle tante assenze, caratterizzano una gara in cui solo 9 piloti sui 15 presenti riescono a tagliare il traguardo. Audi e McLaren sono quelle che rimangono più colpite da essa, ma mentre per la casa tedesca nessuno dei due piloti in gara (ERS_Cromedix e xTrollTyzyx) riesce a concludere la gara, per il costruttore britannico c’è da segnalare l’ottimo quarto posto di P1_Joedesy7 che limita i danni per il P-One Racing Team dopo aver preceduto al traguardo Rai_Man7 (Lamborghini, Beghella Racing), quinto dopo una penalità stop&go inflitta per il tamponamento sulla Ferrari di Pascalasaro.

Sesta posizione dunque per il secondo pilota della Scuderia VAR, mentre al settimo posto abbiamo davi162 (Mercedes, Birra Racing Team) che riesce bene a sostituire l’assente Aberra511. Chiudono la lista dei classificati Unlucky_Cesco (Mercedes, Team Rust-Eze) in ottava posizione dopo una gara “unlucky” di nome e di fatto, e Mati-Puzzo1998 nono alla sua prima gara nel GT Challenge (Lamborghini, AM Reparto Corse). Anche Bobocdp, nonostante il ritiro, va a punti grazie alla Pole Position (+2 punti). Il prossimo appuntamento del campionato è per il doppio round sprint di Barcellona del 27 ottobre dove saranno attese le prime conferme e i primi riscatti in pista.

RIVEDI LA 2 ORE DI MONZA SUL NOSTRO CANALE!